Riciclo

In questo fine settimana sono rimasta in casa con mezza famiglia in preda all'influenza e allora cosa fare per passare il tempo? Niente di meglio che far lavorare le mani.... Sabato mettendo ordine salta fuori un ombrellino di mia figlia, rotto. Di buttarlo mi dispiace davvero allora mi ricordo di un paio di articoli che avevo letto sul web riguardo il riciclo di ombrelli e, sentendomi ispirata, ho tirato fuori dal ripostiglio la mia macchina da cucire. Ho scucito, tagliato ricucito e.... alla fine l'ombrellino è diventato una sacca per le scarpe da palestra di mia figlia.

Domenica pomeriggio, ormai sono  lanciatissima, apro la scatola dove ho conservato tanti pezzi di stoffe e alcune camicie vecchie con il collo consumato in attesa di essere riutilizzate. Ne trovo una che mi ispira mi metto al lavoro, su suggerimento di alcuni siti americani, e questo è il risultato: una gonnellina sportiva e anche un po' romantica per mia figlia.

Domenica sera. Peccato non ci sia più tempo, avevo giusto un'altra camicia....

Paola

I fogli di alluminio si trovano nella maggior parte delle nostre cucine, così come gli imballaggi di alluminio, ad esempio quelli della ciocolata (slurp..). Fortunatamente l'alluminio è riciclabile al 100% e il 48% dell'alluminio in circolazione proviene dalla raccolta differenziata. Ma prima di buttarlo nell'apposito bidone blu, lo stesso delle plastiche qui a BZ, possiamo ancora utilizzarlo proficuamente. Ecco di seguito alcuni esempi tratti dal sito greenMe.it, che vi consiglio caldamente di visitare.

 

1) PER AFFILARE LE FORBICI Sovrapponete cinque o sei strati di alluminio e tagliateli con un paio di forbici. Senza troppa fatica avrete reso le vostre forbici affilate più che mai.

2) PER EVITARE L'ELETTRICITA' STATICA DEGLI INDUMENTI DURANTE IL LAVAGGIO IN LAVATRICE Appallottolate più fogli di alluminio e inserite in lavatrice durante il lavaggio, renderà i capi morbidi senza bisogno di ricorrere agli ammorbidenti chimici

3) PER SGRASSARE PADELLE E PIANI DI COTTURA E' adatto per rimuovere il grasso incrostato dalle padelle o dal vostro piano di cottura. Attenzione però alle superfici antiaderenti.

4) PER PULIRE GLI OGGETTI D'ORO O D'ARGENTO Prendete un recipiente e foderatelo ai lati con dei fogli di alluminio, versate all'interno dell'acqua tiepida con sale e lasciate in immersione gli oggetti d'oro o d'argento per una notte intera.

5) PER ALLONTANARE FASTIDIOSI INSETTI DALLE VOSTRE PIANTE Create un "collare" di alluminio intorno alla base dei vasi delle vostre piante. Le proteggerete in modo naturale evitando l'uso di repellenti chimici.

Hai una vecchia maglietta che non puoi più utilizzare ma ti è troppo cara per eliminarla? Quella vecchia camicia ha il collo consunto ma per il resto è ancora in buono stato? Non buttarle via. Con un po' di pazienza e di divertimento possono diventare borse, grembiuli e molto altro.

Lo sanno bene Gianna e Giovanna, due amiche dalla spiccata sensibilità ambientale che si sono ingegnate nel trovare modi pratici e utili di utilizzare oggetti non più utilizzati e indumenti dismessi.

Hanno ideato così le loro RicreaAzioni, "delle vere Good Practices, progetti, azioni, strumenti che possono  sviluppare cambiamenti di mentalità rispetto al modo attuale di consumare."

Visitate il loro sito su http://ricreazioni.wordpress.com

Copyright © 2018 Freegas. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.